LO ZODIACO

Una grande passione per la ginnastica e per la danza... Contattaci

Una palestra di Donne per le Donne

A.S.D. Lo Zodiaco nasce nell'agosto del 1998 da un'idea di Monica Trenta e Francesca Montanari entrambe ex atlete di Ginnastica Ritmica che hanno "fuso" fra loro due modi di lavorare diversi ma complementari: uno più tecnico "capitanato" da Monica essendo diplomata in Educazione Fisica e l'altro più artistico di Francesca, avendo lavorato per anni nel settore della Danza e dello spettacolo facendo parte di numerosi programmi televisivi.

La caratteristica che accomunava di più Monica e Francesca, oltre alla grande passione per questo sport e per la danza, era una grande creatività che si esprimeva nella realizzazione dei costumi di scena delle allieve, fino alla creazione di scenografie per i saggi di fine anno che diventano veri e propri spettacoli.

Inizialmente la Palestra prevedeva corsi di avviamento di Ginnastica Ritmica per bambine dai 3 ai 14 anni, ed in seguito raggiunte le "basi" le bambine ormai ragazze procedevano il loro percorso affacciandosi alla Danza Moderna.

Ad oggi le cose sono notevolmente cambiate in quanto in seguito ad innumerevoli esperienze lavorative da parte di Francesca nel settore della Danza, si è deciso di far crescere il livello di alcune ginnaste particolarmente talentuose proponendo loro un percorso di tipo pre agonistico e agonistico che prevede la partecipazione a competizioni sportive.

Responsabile del settore agonistico Elisa Zanzi.

Tale percorso veniva ed è tutt'ora seguito anche da Arianna Andreoni, ex Ginnasta di serie A e collaboratrice di Francesca e Monica ormai da anni.

Lo zodiaco partecipa a gare di federazione FGI, UISP, ENDAS e CSI.

L'associazione è gestita da insegnanti qualificate con esperienza pluriennale: Francesca Montanari, Arianna Andreoni, Elisa Zanzi, Marianna Vezzali, Marzia Celotti, Licia Leoni, Gaia Mazzotti, Clio Martinelli, Isabella Scarpellini.

Didattica

Strutturazione Corsi e suddivisione Allieve
Inizialmente le bambine si iscrivono ai corsi di base venendo così suddivise per età, poi nel corso del tempo si individuano le attitudini , la capacità di base proprie di ogni allieva sia dal punto di vista della mobilità , flessibilità e coordinazione in generale prestando sempre particolare attenzione all'aspetto emotivo-psicologico.
In un secondo momento ogni singola allieva sarà indirizzata verso il percorso più attinente alle proprie capacità.

Accesso ai corsi Avanzati, Silver e Gold

Ogni anno dai corsi di base vengono selezionate dalle insegnanti alcune bambine dotate di quei pre requisiti fondamentali per poter accedere a tale percorso.
Per la scelta si presta particolare attenzione alla flessibilità articolare , alla capacità di tenuta emotiva e parte altrettanto importante il supporto familiare che deve accompagnare in modo serio e costante la crescita della propria bambina sostenendola e motivandola nei momenti difficili.
Ancora più rigida e severa sarà la selezione per gli elementi scelti per il settore agonistico che dovranno affrontare un percorso di gare difficoltoso e con richieste di alto livello per l'età delle bambine..
Anche la bambine dei corsi sperimentali e corsi avanzati affronteranno competizioni sportive , questo perché siamo convinte che la garetta, ed il confronto con altre bambine, se vissute nella maniera adeguata siano un obiettivo giusto per la propria crescita sia dal punto di vista dell'acquisizione di una propria consapevolezza, sia per una crescita a livello tecnico ed emotivo cercando sempre di non mortificare l'allieva ma aiutandola e sostenendola verso il raggiungimento di tale obiettivo.

Conclusione dell'anno sportivo

Ogni anno la Palestra Lo Zodiaco conclude l'anno "lavorativo" col saggio finale dove ogni allieva avrà la possibilità di esibirsi su un palcoscenico dando modo di far vedere gli obiettivi raggiunti e di vivere un'esperienza formativa indimenticabile.
In questo lo studio della danza da parte di Francesca ha fatto si che la Ginnastica Ritmica che normalmente si pratica all'interno di palazzetti ed impianti sportivi , venga valorizzata e spettacolarizzata all'interno di una cornice magica come quella del teatro, con costumi di scena ispirati al tema scelto per il saggio , proprio come si svolge nella danza.

E la danza che ruolo ha?

Innanzitutto nella Ginnastica Ritmica soprattutto per il settore agonistico e pre agonistico vi è uno studio di alcuni elementi fondamentali della danza classica.
Quest'anno abbiamo anche introdotto per alcune allieve le punte di danza che a noi servono soprattutto per raggiungere un buon tono muscolare , un buon equilibrio ed anche un bel "collo del piede" che come per la danza e' altrettanto importante nella ginnastica.
Obiettivo dei prossimi anni sarà quello di creare un "circuito lavorativo" per cui alla fine del percorso da ginnasta (intenso e breve) si possa intraprendere un percorso di tipo ballettistico più lungo e duraturo, proprio com'è stato per me che dopo 12 anni di ginnastica ritmica avevo raggiunto un "bagaglio motorio" che mi ha permesso di lavorare in modo serio e professionale nella danza facendo televisione e teatro.

Cerchiamo. Troviamo. Costruiamo Bellezza.

Contattaci